Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK
SERVIZI ALLE AZIENDESERVIZI AI LAVORATORISERVIZI SPECIALI

ULTIMENEWS



11/10/2018

Maltempo: allerta rossa

 

Il maltempo minaccia la Sardegna: le autorità hanno diramato l'allerta rossa settori orientali e meridionali dell'isola e arancione sulla Gallura. Il ponte della Scafa, che collega Cagliari alla statale 195 verso Capoterra e Pula, è crollato a causa delle abbondanti precipitazioni e dei venti forti. Preoccupazione e allerta arancione anche in Piemonte, Emilia-Romagna e Toscana. Allerta rossa nel Ponente ligure. Allerta gialla in Toscana.

Un tratto di strada, qualche chilometro prima, vicino al pontile della Rumianca, era già ceduto provocando una voragine che ha costretto la Polizia municipale a chiudere la statale all'altezza del ponte sulla Scafa. La forza dell'acqua, a seguito dell'esondazione del rio avvenuta questa mattina, ha inghiottito in queste ore quello che rimaneva della strada già parzialmente sommersa dopo la rottura degli argine del Santa Lucia. Ora con il crollo la statale è tagliata letteralmente in due. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e Protezione civile.

Allerta gialla per temporali e piogge, anche forti, sul Piemonte - L'intenso flusso umido dovuto all'arrivo sull'Europa di una perturbazione atlantica sta portando condizioni di elevata instabilità sulla Regione, in particolare tra questa sera e giovedì mattina. In deciso calo le temperature massime, associate a vento in montagna. Le precipitazioni più intense sono previste su Val di Susa, Val Pellice e Val Chisone, nell'area metropolitana di Torino, ma anche su Cuneese, Astigiano, Alessandrino e, in particolare, sullo spartiacque al confine con la Liguria.

Scuole chiuse quasi ovunque giovedi in Liguria - Partendo da Ponente, in seguito all'allerta rossa, tra i primi comuni a prendere la decisione di chiudere le scuole di ogni ordine e grado quelli delle province di Imperia e in quella di Savona (uniche eccezioni Albisola Superiore e Spotorno). I sindaci di numerosi comuni liguri hanno anche firmato l'ordinanza di chiusura di cimiteri, parchi, impianti sportivi e mercati. Stop alle lezioni scolastiche anche a Recco e Chiavari (Genova) e a Sarzana (La Spezia).

In seguito alle previsioni meteo e idrologiche la Regione Liguria ha dichiarato lo stato di allerta idrogeologica "arancione" sul territorio del Comune di Genova dalle ore 00.00 alle ore 18 di domani, giovedì 11 ottobre.

Allerta gialla in Toscana - Sono possibili temporali forti, associati a colpi di vento e grandinate, a partire dalle prime ore e per l'intera giornata di domani, giovedi' 11 ottobre, in Toscana su Arcipelago, fascia costiera e zone adiacenti. La sala operativa unica della protezione civile regionale ha per questo emesso lo stato di vigilanza su queste zone a causa dell'avvicinamento della zona di bassa pressione tra Corsica e Sardegna che interessa le zone costiere e l'Arcipelago.



Richiedi maggiori informazioni!


« Indietro