Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK
SERVIZI ALLE AZIENDESERVIZI AI LAVORATORISERVIZI SPECIALI

ULTIMENEWS



06/08/2019

Nord flagellato dal maltempo, esondazione nel Lecchese: evacuate140 persone

 

Centoquaranta persone evacuate, una anziana di 87 anni colta da malore e danni ingentissimi soprattutto alle auto oltre a vaste aree invase da fango e detriti: è questo il primo bilancio dell'esondazione del torrente Varrone provocata dal maltempo questa sera a Casargo, centro montano della provincia di Lecco. Sempre a seguito dell'esondazione, una frana si è abbattuta sulla strada provinciale 67 non coinvolgendo persone, come riferiscono fonti dei Vigili del fuoco.

Colpita soprattutto la frazione Codesino. Stato d'allerta in tutta la Valsassina, la Valvarrone e nei centro dell'alto ramo lecchese del Lago di Como, già colpiti dalle alluvioni delle scorse settimane. Gli sfollati sono circa venti, trasferiti per la notte nella palestra comunale. I vigili del fuoco sono sul posto con otto squadre e sono in corso i sopralluoghi per verificare la situazione e decidere eventualmente di evacuare altre persone.



Richiedi maggiori informazioni!


« Indietro